Inaki Bonillas | Hielos Picos

28,00

2 disponibili

La Idea del Norte: Picos si ispira e si basa sul contributo senza titolo di 25 pagine di Carl Andre per il famoso Xerox Book, una delle pubblicazioni di artisti più venerate mai concepita come una mostra stampata e pubblicata a New York nel 1968 da Seth Siegelaub e John W. Wendler.

I quadrati vuoti posizionati in modo casuale e progressivamente accumulati sono stati riempiti da Bonillas con 25 fotografie delle cime delle montagne più alte del mondo per contrastare le forme piatte di Andre. Pagina dopo pagina, “la conquista di una montagna innevata (da scalare)” diventa anche la conquista di una pagina bianca (da riempire) – come descritta così magnificamente da Maria Minera.

In contrasto con questo, l’altra metà di ogni diffusione mostra estratti della serie La Idea del Norte: Hielos. Qui vediamo un’illusione di banchi di ghiaccio galleggianti, che gradualmente si sciolgono e si allontanano l’uno dall’altro. Bonillas usava qui il vetro della fotocopiatrice come se fosse il mare e le stoviglie bianche frantumate come gli iceberg in movimento.

Combinando queste due opere in un unico libro, Iñaki Bonillas stabilisce una lettura contraddittoria: dal bianco al nero, dal bianco al pieno, dal pieno all’effimero.

Editore:

Cornerhouse Publications

Autore:

AAVV

Lingua:

Inglese