Dino Martens.

Glass and Drawings

80,00

Nel 1959, il Corning Museum of Glass, nello stato di New York, organizzò un’importante mostra di vetri contemporanei che includeva opere di Dino Martens. Il giornalista americano Russell Lynes descrisse così il suo lavoro: «Unisce la tradizionale allegria del vetro veneziano con un sentimento che è interamente del ventesimo secolo, ha umorismo e sa chi è suo padre (e bisnonno). Ha due delle caratteristiche citate nella formula di Vitruvio, ha “delizia” e ha “sapore”. Utilizza le tradizioni veneziane di delizia e sapore con un cenno al passato ma con il cuore nel presente. Avrebbe potuto essere fatto solo oggi; si prende delle libertà con il design tradizionale che sarebbero state persino impossibili una generazione fa. Non è dogmatico ed è divertito.»

Questa è probabilmente la migliore sintesi dell’essenza delle creazioni di Martens, che sono una vera pietra miliare nella storia del vetro moderno, una sorta di joint-venture con l’arte moderna.

Editore:

Allemandi, 2022

Autore:

Franco Deboni

Lingua:

English