Dan Flavin: New Light

24,00

3 disponibili

Nel fare della luce il suo mezzo principale, Dan Flavin (1933-1996) si è affermato come uno degli artisti più innovativi e significativi del movimento minimalista. Una nuova generazione ha conosciuto l’opera di Flavin attraverso l’esposizione “Dan Flavin: A Retrospective” che ha aperto nell’ottobre 2004 presso la National Gallery of Art, Washington.
“Dan Flavin: New Light” comprende dei saggi che rispondono attraverso questa mostra al rinnovato interesse per l’opera di Flavin e al suo ruolo nell&arte del 20° secolo; in questo volume, sei importanti studiosi di arte contemporanea considerano le ambiguità e le molteplici risonanze delle opere di luce di Flavin.

Ognuno dei saggi affronta la complessità ontologica del lavoro – basato si su degli oggetti, ma “situazionale”, e “pittorico” nel dispiegarsi della luce colorata – all’interno del mondo insistentemente scultoreo del minimalismo. I contributi critici del libro interpretano questa tensione esplorando i primi assemblaggi di Flavin, il rapporto tra il disegno e la sua pratica di installazione, la specificità dei suoi materiali e il loro funzionamento in uno spazio reale, e il luogo apertamente ambivalente del lavoro di Flavin all’interno della storia del tardo modernismo.

COD: 9780300114096 Categorie: , ,
Editore:

Yale University Press - National gallery of Art

Autore:

Jeffrey Weiss

Lingua:

Inglese