Wirkkala

Carrello

Il vostro carrello è vuoto
Visitate il negozio

Continua gli acquisti
+
-
23,00 €
Loading Aggiornamento carrello...

Scultore, designer, grafico, Tapio Wirkkala (1915-1985) è stato uno dei maggiori progettisti del XX secolo. Nella grande varietà del suo lavoro, il vetro si distingue, fin dagli esordi, come un materiale fondamentale: Wirkkala lo ha affrontato in numerose tipologie e con le più diverse tecniche, realizzando preziosi pezzi unici, ma applicandosi anche, per una precisa scelta ideologica, alla dimensione del “vetro quotidiano”.

Il volume Tapio Wirkkala, a cura di Marco Romanelli, è dedicato proprio alla produzione in vetro di Wirkkala e al significato che essa assume per il maestro finlandese, in relazione alla sua personale filosofia di vita. Collaborando con la vetreria finlandese Iittala per oltre quarant’anni, Wirkkala ha ideato sia set di bicchieri d’uso quotidiano che vetri artistici – gli uni e gli altri in gran parte prodotti ancora oggi. In Italia, Wirkkala ha lavorato con Venini, dagli anni ’60 agli anni ’80, creando capolavori assoluti a partire dalle tecniche tradizionali e con i colori tipici di Murano.

Italia e Finlandia, Venezia e Lapponia sono i poli geografici, distanti, ma in dialogo, che segnano l'opera e la biografia di Wirkkala, come emerge anche dalle fotografie, sovente inedite, che arricchiscono il volume e dai contributi di Silvana Annicchiarico, Lisa Ponti, Marco Romanelli, Chiara Squarcina e Maaria Wirkkala. Nel loro insieme, i testi di approfondimento gettano luce sul pensiero progettuale e sulla vita personale del grande designer, dal lavoro con i soffiatori alla ricerca del silenzio nella natura. Completa il volume un ricco catalogo fotografico di opere diviso in tre categorie: vasi e oggetti d'arte, bottiglie e bicchieri, vetri industriali.

Il libro è pubblicato in occasione della mostra Tapio Wirkkala in programma al Museo del Vetro di Murano dal 7 maggio al 29 settembre 2019, a cura di Harri Koskinen e Marco Romanelli con Gabriella Belli e Chiara Squarcina, grazie alla collaborazione di EMMA – Espoo Museum of Modern Art e Tapio Wirkkala Rut Bryk Foundation.

Editore: Corraini
Lingua: Italiano e Inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>