Le Forme del Vetro: Glas des frühen 20. Jahrhunderts aus Murano

Carrello

Il vostro carrello è vuoto
Visitate il negozio

Continua gli acquisti
+
-
45,00 €
Loading Aggiornamento carrello...

La fase più importante della produzione del vetro veneziano iniziò intorno al 1900: le vetrerie dell'isola di Murano si staccarono dai tradizionali design in vetro della fine del XIX secolo e svilupparono un linguaggio di design moderno dalla prospettiva odierna.
Al posto di decori sontuosi e applicazioni dettagliate ora è arrivato un design ridotto con contorni chiari e spesso masse di vetro monocromatiche. Gli occhiali di Vittorio Zecchin o Napoleone Martinuzzi - i designer più famosi dell'epoca - sono ora considerati classici. i vetri esposti nella mostra riflettono un rapporto teso tra tradizione e ricostruzione, che all'inizio del XX secolo ha enfasi completamente diverse rispetto allo storicismo: la forma stereometrica e l'accentuazione delle pareti in vetro e la materialità combinano la produzione muranese con il moderno stile contemporaneo delle nuove produzioni in Austria e Germania,  o Art Deco, come si sviluppò un decennio dopo in Francia.

Editore: LWL
Lingua: Inglese, tedesco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>