Fontana Arte|Giò Ponti, Pietro Chiesa, Max Ingrad

Carrello

Il vostro carrello è vuoto
Visitate il negozio

Continua gli acquisti
+
-
300,00 €

Sold Out

La Fontana Arte nacque all&inizio degli anni trenta dalla collaborazione tra Gio Ponti, già architetto di successo e ideatore della rivista "Domus", e Luigi Fontana, fondatore dell&omonima casa-madre, specializzata nella commercializzazione e nella lavorazione del vetro in lastre. Iniziò così un periodo ben preciso nella storia della Fontana Arte, che proseguì con Pietro Chiesa e ancora con Max Ingrand fino agli inizi degli anni settanta: furono anni esaltanti, e la Fontana Arte divenne un esempio unico di azienda all&avanguardia, con maestranze abilissime e consapevoli del ruolo di leader che la loro ditta ricopriva. Furono creati gli articoli più svariati, spesso su disegno degli artisti più famosi, come Saul Steinberg o Duilio Barnabé: mobili, piatti, scatole, portaritratti, cornici, specchi, le famose sculture e altro ancora, oltre alle vetrate. Ma fu soprattutto negli apparecchi d&illuminazione che la Fontana Arte si dimostrò straordinariamente all&avanguardia, superando per modernità, funzionalità e purezza di linee, quanto sino ad allora prodotto in quel settore.

Editore: Allemandi
Lingua: Inglese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>