Vittorio Zecchin: i vetri per Cappellin e Venini

Museo Kunstsammlungen der Veste Coburg, Germania15 maggio 2020 – 10 gennaio 2021

La mostra si concentra sulla produzione estremamente raffinata di Vittorio Zecchin, che si distinse dall’artigianato muranese dell’epoca.

 

Per chi si fosse perso la mostra ospitata a LE STANZE DEL VETRO nel 2017, Vittorio Zecchin: i vetri per Cappellin e Venini è ora aperta nella fortezza medievale, Kunstsammlungen der Veste Coburg, in Germania. 

Sarà possibile ammirare circa 90 opere in vetro soffiato disegnate dall’artista muranese negli anni Venti, quando fu nominato direttore artistico prima alla V.S.M. Cappellin Venini & Co.  e poi alla M.V.M. Cappellin & Co.

La produzione vetraria di Zecchin si distinse dall’artigianato muranese dell’epoca, sia per le sue proporzioni classiche e le sue forme rigorose, sia per i suoi straordinari colori, per lo più delicati, ma a volte intensi e luminosi come le tonalità del giallo, verde, blu e ametista.

 

Prossimamente:
Vittorio Zecchin- Glas für Cappellin und Venini
LWL-INDUSTRIEMUSEUM WESTFÄLISCHES LANDESMUSEUM FÜR INDUSTRIEKULTUR GLASHÜTTE GERNHEIM, Germania
15 febbraio 2021 – 15 agosto 2021