Paolo Venini e la sua fornace

Convegno internazionale16 febbraio 2016 Fondazione Giorgio Cini, Venezia

L’appuntamento è dedicato alla figura e alle intuizioni di Paolo Venini, imprenditore illuminato e creativo, tra rinnovamento, tradizione e collaborazioni internazionali

La figura di Paolo Venini (1895-1959) nel suo importante ruolo di imprenditore illuminato e creativo, sarà protagonista il 16 febbraio 2016 di un convegno internazionale di studi alla Fondazione Giorgio Cini, coordinato dal Centro Studi del Vetro. Grande regista e direttore della sua azienda, colto e interessato sia ai fermenti artistici del suo tempo sia alle esigenze del mercato internazionale, soprattutto nel corso degli anni Cinquanta, Paolo Venini interviene anche ideando egli stesso nuove serie di vetri, avvalendosi dell’ufficio tecnico della vetreria. Ripercorrendo la storia della fornace muranese l’appuntamento metterà in luce una delle fondamentali intuizioni di Paolo Venini, che fu quella di modernizzare il catalogo aziendale attraverso nuove linee essenziali e raffinate, pur esaltando le tradizioni tecnologiche e artigianali. Al “padre” della celebre vetreria sarà dedicata la mostra autunnale de LE STANZE DEL VETRO, dal titolo “Paolo Venini e la sua fornace”.

Gli interventi si focalizzeranno sulla collaborazione di nuovi interpreti, anche internazionali, di cui Paolo Venini si avvalse già dalla metà degli anni Trenta, come per esempio la ceramista svedese Tyra Lundgren nota per il suo divertente “bestiario”. Saranno poi oggetto d’analisi e confronto le opere realizzate nel Dopoguerra, frutto della collaborazione con l’architetto Gio Ponti; la produzione della seconda metà del XX secolo che vede la stretta collaborazione con il designer Piero Fornasetti, i pittori Riccardo Licata ed Eugène Berman. Verrà trattato anche il tema delle grandi esposizioni americane, quindi il rapporto con Ken Scott e Charles Lin Tissot. Un ulteriore contributo sarà infine dedicato agli architetti Massimo Vignelli e Tobia Scarpa, che parteciparono alla vita di Venini in modo continuativo.

Programma

  • Venini, vasi in vetro a murrine 'Dama', 1954